Susanna!

Scritto da: D.D.

Questo utente ha pubblicato 302 articoli.

U.S.A. 1938

David, un paleontologo che si deve sposare a breve, incontra la sconclusionata Susan che gli stravolgerà la vita.
Film diretto e prodotto dal grande regista americano Howard Hawks. Capolavoro di genere (screwball comedy degli anni '30). Classica commedia degli equivoci con il consueto e scontato lieto fine, se di lieto fine si può parlare. In questa frenetica commedia non esistono tempi morti e ogni gags non è mai fine a se stessa ma è sempre fondamentale per la trama. L'eccentrico regista statunitense dirige alla perfezione un' esemplare commedia sofisticata di chiaro stampo americano. Alcune gags sono esilaranti e nel complesso il film è più che divertente e intelligente. L'ironia è fine e mai volgare a differenza delle tante, troppe, commedie demenziali che l'America produce ultimamente, e che hanno sostituito questo delizioso genere di pellicole, riempiendo le sale cinematografiche italiane, togliendo spazio a pellicole europee e non decisamente più interessanti e meno rincretinenti.
Susan è interpretata quasi alla perfezione da quella bellezza che porta il nome di Katharine Hepburn, che vinse l'Oscar nel 1933 con Gloria del mattino e lo rivinse 34 anni dopo con Indovina chi viene a cena, mentre David è impersonificato dal grandissimo Cary Grant qui impegnato, come spesso nella sua lunga carriera gli capitò, in un ruolo comico, in un personaggio goffo, ma sempre con la consueta eleganza che lo contraddistinse lungo la sua vita cinematografica. Già dalle prime immagini si nota immediatamente la sintonia e il feeling che corre tra i due grandi attori che formano una sublime accoppiata.